Disdetta

La cessazione della fornitura idrica deve essere richiesta mediante apposita richiesta scritta e comporta la rimozione del contatore.

La disdetta può essere richiesta allo sportello dall’intestatario del contratto o suo delegato oppure su carta libera indicando i seguenti dati:

  • nome e cognome del richiedente
  • in qualità di… (riferito al richiedente: titolare, erede, legale rappresentante,
    amministratore…)
  • intestatario del contratto
  • Codice fiscale / Partita Iva dell’intestatario
  • fotocopia di un documento dell’intestatario e del richiedente
  • indirizzo di fornitura
  • indirizzo di recapito dell’ultima bolletta
  • recapito telefonico del richiedente

Modulo disdetta
IMPORTANTE

Il cliente rimane responsabile dei consumi fino alla rimozione del misuratore (effettuata dal personale del Gestore)

La richiesta effettuata da persona giuridica deve essere firmata dal Rappresentante Legale o da persona fisica allo scopo delegata

La richiesta effettuata dal condominio deve essere firmata dall’amministratore pro tempore vigente