Modello 231/2011

Il decreto legislativo 231/01 ha introdotto il concetto di responsabilità amministrativa delle imprese per reati commessi nel loro interesse o vantaggio da  soggetti operanti in posizioni apicali o subordinate.

SAP si  è dotata di un Modello di organizzazione, gestione e controllo  finalizzato alla prevenzione delle forme di reato previste  dal Dlgs 231/01. Tale Modello  individua le attività esposte a rischio di reato, descrive responsabilità e procedure ad esse relative, introduce un sistema disciplinare idoneo a sanzionare il mancato rispetto delle misure indicate nel modello stesso, e ne prevede il monitoraggio.

SAP ha istituito un Organismo di Vigilanza indipendente  deputato a vigilare sul funzionamento, l’efficacia e l’osservanza del Modello.
Sono attuate iniziative di formazione rivolte a tutto il personale in relazione ai principi del Dlgs 231/01 e il Modello  è portato a conoscenza sia in ambito aziendale sia esternamente.